Progetto fotografico musicale

Il progetto fotografico musicale realizzato per i molotov prende spunto dal gioco “Padrone e sotto” e propone una metafora tra il gioco e la vita quotidiana, in cui chi partecipa attivamente si pone come autore della propria vita, chi accetta passivamente, viene escluso.
Chiaro il riferimento al lavoro caravaggesco sia nell’utilizzo dei colori, che nella composizione.